GRAN TORINO

TITOLO ORIGINALE: Idem

NAZIONE: Usa

ANNO: 2009

REGISTA: Clint Eastwood

INTERPRETI PRINCIPALI: Clint Eastwood, Bee Vang, Ahney Her, Cory Hardrict, Christopher Carley, John Carroll Lynch, Geraldine Hughes, Dreama Walker, Brian Haley, Brian Howe, Nana Gbewonyo, Sarah Neubauer, Sonny Vue

GENERE: Drammatico

DURATA: 116 min (1h, 56min), Colore

SINOSSI: Walt Kowalski, veterano della Guerra di Corea, vive solo e abbandonato dai figli. Fa conoscenza, suo malgrado, con il figlio dei vicini, appartenenti ad una numerosa comunità Hmong (gruppo etnico asiatico).

RECESIONE: Clint Eastwood ha realizzato un film a dir poco fantastico. Il suo personaggio è un soldato anche nella vita a tal punto che affronta il tutto come fosse una battaglia militare. Il disprezzo con cui si relaziona con il resto degli abitanti del quartiere è dettato da un razzismo giustificato solo per proteggere il suo paese (prima) e la sua vita e la sua proprietà (poi). La sua misantropia e l’irriverenza a volte raggiungono picchi di amaro umorismo. Il burbero carattere del personaggio è comunque il risultato di come la società s’è sempre comportata con lui. Il film fa sicuramente riflettere toccando più tematiche: la solitudine della terza età, la periferia disagiata e le minoranze etniche.

CURIOSITA’: [Fonte: IMDb]

– Falsi petegolezzi affermavano che questo film fosse il capitolo finale della serie dell’ ispettore Callaghan

– Walt Kowalski, il nome del personaggio di Clint Eastwood, è il vero nome di un famoso wrestler Walter “Killer” Kowalski

– I scrittori Nick Schenk e Dave Johannson hanno conosciuto alcuni Hmong all’acciaieria dove lavoravano. Hanno scritto la sceneggiatura su pezzi di carta durante la pausa pranzo.

– Il figlio di Eastwood, Scott Eastwood interpreta Trey. Mentre il figlio maggiore, Kyle Eastwood ha scritto la colonna sonora.

– Il film è stato girato in 33 giorni. Ne avevano previsti 35.

CONSIGLI: Film pieno di valori, da vedere a cuore aperto.

IN UNA PAROLA: Bellissimo

GIUDIZIO: 8