Recensione: I MERCENARI – THE EXPENDABLES

Recensione del film I mercenari – The Expendables che segna il ritorno alle scene di parecchi protagonisti dei film d’azione degli anni 80-90.

TITOLO ORIGINALE: The Expendables

NAZIONE: Usa

ANNO: 2010

REGISTA: Sylvester Stallone

INTERPRETI PRINCIPALI: Sylvester Stallone,Jason Statham, Jet Li, Dolph Lundgren, Randy Couture, Terry Crews, Mickey Rourke, Bruce Willis, Steve Austin

GENERE: Azione, Avventura

DURATA: 103 min (1h 43 min.), colore

SINOSSI: Un gruppo di mercenari viene ingaggiato per un lavoro da un misterioso Mr. Church. Dopo un primo sopralluogo rifiuteranno l’incarico ma…

RECENSIONE: Ritorna alla regia Stallone con un nuovo progetto, finalmente! Dopo le lunghissime saghe di Rambo e Rocky, che lo hanno mantenuto fino ad ora, si cimenta in un altro progetto (che è ormai diventato il suo nuovo franchise). Potrebbe essere definito, già solo leggendo il cast, un film culto del genere action. Stallone è riuscito a mettere insieme attori della nuova e della vecchia generazione di film d’azione ed arti marziali e farli lavorare in un unica pellicola.
Siamo di fronte ad un nuovo genere action dove le scene di combattimento corpo a corpo sono un misto di boxe, MMA, lotta libera, kung fu e chi più ne ha più ne metta. Il taglio delle riprese è accurato e emotivamente curato. Anche le scene d’azione sono ben studiate sia nelle coreografie di combattimento sia nella struttura della scena. Le sceneggiatura ha il tipico plot del film d’azione, quindi niente di eccezionale, anzi in alcuni momenti alcune scene sembrano messe lì solo per far combattere i personaggi. Ma non è tutto da buttare la sceneggiatura funziona sopratutto nei dialoghi, nei riferimenti dei vecchi film degli stessi attori ai riferimenti ironici sulla vita reale degli stessi. Questo suscita ironia e da quel tocco di comicità che non guasta in questo tipo di film. Questo non è un film sulla sobrietà, quindi preparatevi a qualcosa fuori dagli schemi: sparatorie, lanci di coltelli, sonore scazzottate ed dinamite, tanta dinamite. Un film che usa li stilemi del genere e li rinnova per le nuove generazioni, ridando vita ad una categoria di film che negli ultimi anni non ha avuto molte novità. Non si può certamente definirlo uno spartiacque del suo genere, quindi iniziare a parlare di film d’azione pre-expandebles e post-exspandebles non è il caso, ma questa pellicola ha sviluppato nuove idee che almeno non lasciano lo spettatore con un sensazione di “già visto”.

CURIOSITA’: 10 cose da sapere su I Mercenari

CONSIGLI: Non uno di quei film che quando finisce potresti fare un dibattito, per niente! Rilassati e divertiti con qualche esplosione.

IN UNA PAROLA: Esplosivo

GIUDIZIO: 7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *